Il network LiveCAR si amplia con l’ingresso dell’assicurazione auto Verti

Verti AllianceInsay 1920x500

L’assicurazione auto Verti ufficializza l’accordo con AllianceInSay ed entra a far parte del progetto LiveCAR. 

Lo scorso 1 marzo, Verti ha ufficializzato l’accordo con AllianceInsay, broker assicurativo specializzato nell’intermediazione assicurativa per il settore automotive da sempre promotore dell’innovazione tecnologica e digitale della filiera assicurativa

La partnership – oltre a confermare la sinergia tra due realtà consolidate del settore assicurativo – amplia l’offerta assicurativa di LiveCAR e il network di servizi che la piattaforma mette a disposizione dei concessionari partner.

La compagnia assicurativa digitale del Gruppo MAPFRE entra, pertanto, a pieno titolo a far parte del progetto LiveCAR grazie alla mediazione del broker assicurativo AllianceInsay.

Il forte primato di quest’ultimo nel settore dell’insurance technology e della telemetria auto ha convinto, infatti, il grande gruppo spagnolo a dare fiducia al progetto.

Forte è l’entusiasmo che trapela dalle parole di Enrique Flores-Calderon. CEO Verti Italia:

“Grazie a questo accordo potremo proporre prodotti assicurativi differenti, condividendo le soluzioni tecnologiche di un partner importante come AllianceInsay”

Paola Maresca, CEO di AllianceInsay, afferma:

“La collaborazione con Verti Italia sarà fondamentale per distribuire nel mercato automotive soluzioni innovative, flessibili ed attente alle nuove esigenze dei nostri clienti”

LiveCAR favorisce la digital trasformation del settore automotive. 

In poco tempo, il progetto LiveCAR si è contraddistinto per unicità, benefici concreti e per aver dato spazio all’innovazione digitale nel settore dell’automotive.

Oggi più che mai, la digitalizzazione è un processo sentito fortemente da molte aziende, non fa eccezione il mercato dell’auto.

LiveCAR come start up innovativa promuove la cultura dell’innovazione e dell’imprenditorialità e rende il salone del dealer capace di evolversi e di restare sempre al passo dei tempi, creando un canale di comunicazione diretto con l’automobilista che non vuole più solo condividere le sue aspirazioni ed essere ascoltato, ma pretende che i suoi bisogni siano anticipati.

Il risultato è la creazione di un sistema che semplifica e rende universale l’esperienza del cliente indipendentemente da come, quando e da dove interagisce con la concessionaria.

I vantaggi per il dealer sono concreti e tangibili: LiveCAR migliora l’efficienza della concessionaria.

Analisi predittive, monitoraggio costante, assistenza al crash e diagnostica real time sono i pilastri di una relazione duratura e continuativa con il cliente.

I vantaggi della partnership con Verti, l’assicurazione online #sempreavant1

Grazie alla partnership con Verti, i concessionari auto che adotteranno – o che hanno già adottato – la soluzione LiveCAR, potranno contare su prodotti e servizi assicurativi studiati per offrire ai propri clienti un’esperienza digital e smart.

Verti si distingue, infatti, per la forte spinta innovativa e per la forte impronta digitale.

A riprova di ciò, la compagnia nativa digitale è stata la prima in Italia a lanciare un servizio clienti sui canali social. Pertanto, rappresenta una vera e propria boccata d’aria fresca nel mercato assicurativo.

Per tutti questi motivi, crediamo che la partnership tra AllianceInsay e l’assicurazione Verti darà nuova linfa al progetto LiveCAR

Se hai già scoperto i vantaggi di LiveCAR e vuoi approfondire i dettagli della partnership con Verti, contatta il tuo dealer innovation manager di zona.

Non conosci ancora LiveCAR? Visita il sito!

Condividi:

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su linkedin
On Trend

Articoli Correlati

Settimana Europea della Mobilità 2021

Quanto ne sappiamo della Smart Mobility? Negli ultimi tempi sentiamo sempre più spesso parlare della Smart Mobility, della sostenibilità e della digitalizzazione. Ma quanto ne

Progetto cofinanziato dall’Unione Europea, dallo Stato Italiano e dalla Regione Campania, nell’ambito del POR Campania FESR 2014-2020